Software

Le soluzioni per la logistica coprono tutte le esigenze del settore:

 

Dalla tentata vendita (sia sfuso che imbottigliato) alla rilevazione delle letture (anche contemporanea al rifornimento e alla rilevazione del livello del serbatoi) alla gestione degli interventi.

 

Il tutto integrato totalmente con le principali piattaforme di telecontrollo e di telettura e a una gestione cartografica per il monitoraggio della propria flotta aziendale e della propria clientela sul territorio.

Tentata Vendita

Extrastampa scheda

Sono disponibili applicativi per la gestione delle consegne in tentata vendita di sfuso e imbottigliato, per la rilevazione delle letture dei contatori di condomini/reti e per la gestione degli interventi di manutenzione a piccoli serbatoi con interfacce grafiche ed intuitive che sfruttano la tecnologia touch screen.

TENTATA VENDITA SFUSO

Le principali funzionalità sono:

  • Fatturazione e/o bollettazione fiscale con emissione dei documenti.
  • Conteggio automatico in fattura di interessi, addebiti, spese bancarie, riduzione climatica e accisa nei diversi regimi di agevolazione.
  • Stampa dei bollettini postali sia di tipo 451 che 674 con possibilità di registrazione incasso da Bancoposta.
  • Gestione dell'incasso (anche parziale) sia della consegna in corso che di sospesi con possibilita' di suddividere tra pagamento contanti, assegni o Pos. In caso di incasso tramite assegno viene adesso richiesto anche il riferimento al numero e alla data dello stesso. In caso di pagamento di sospesi verra' stampata la relativa ricevuta.
  • Aggiornamento automatico sul data-base del server di tutti i dati al rientro in sede tramite cavo USB o con connessione GPRS.
  • Aggiornamento dei dati sul server tramite connessione WIFI per i mezzi che rientrano in deposito o presso la base di carico.
  • Acquisizione via gprs di nuovi clienti da rifornire.
  • Comunicazione in tempo reale degli ordini ricevuti tramite SMS che potra' essere inviato al portatile tramite centralina di localizzazione o direttamente al cellulare dell'autista.
  • Connessione con Testata Elettronica Sampi per la certificazione della quantità consegnata.
  • Integrazione con il sistema di rilevazione della flotta e verifica degli scarichi effettuati.
  • Possibilita' di disabilitare gli autisti alla modifica del pagamento e del prezzo. Quest'ultimo puo' essere comunque modificato tramite un pin di autorizzazione momentanea che dovra' essere comunicato dall'ufficio.
  • Emissione di documenti in extra gita a clienti cioe' non codificati sul DataBase.
  • Possibilita' di gestire i sigilli e i livelli del serbatoio.
  • Possibilita' di inserire le letture dei contatori degli utenti allacciati in fase di rifornimento a condominio. Queste verranno aggiornate contestualmente ai documenti sui singoli soggetti e potranno essere fatturate.
  • Censimento matricole serbatoio
  • Stampa certificazione art. 10
  • Richiesta di un intervento sul serbatoio del cliente che si sta rifornendo con possibilita' di specificare se urgente ed inserire eventuali note.
  • Scarico realtime del documento emesso via gprs con aggiornamento automatico dei dati sul server e creazione del pdf dove previsto.
  • Possibilita' di gestire la manutenzione degli estintori (risulta necessario il servizio di Gestione estintori a matricola).

 

TENTATA VENDITA BOMBOLE

Le principali funzionalita' sono:

  • Fatturazione e/o bollettazione fiscale con emissione dei documenti.
  • Conteggio automatico in fattura di interessi, addebiti, spese bancarie e riduzione climatica.
  • Stampa dei bollettini postali sia di tipo 451 che 674 con possibilità di registrazione incasso da Bancoposta.
  • Gestione dell'incasso (anche parziale) sia della consegna in corso che di sospesi con possibilita' di suddividere tra pagamento contanti, assegni o Pos. In caso di incasso tramite assegno viene adesso richiesti il numero e la data dello stesso. In caso in incasso su sospesi verra' stampa una ricevuta di pagamento.
  • Aggiornamento dei dati sul server tramite connessione WIFI o GPRS.
  • Possibilita' di disabilitare gli autisti alla modifica del pagamento e del prezzo. Quest'ultimo puo' essere comunque modificato tramite un pin di autorizzazione momentanea che dovra' essere comunicato dall'ufficio.
  • Emissione di documenti in extra gita a clienti cioe' non codificati sul DataBase.
  • Acquisizione via gprs di nuovi clienti.
  • Vendita porta a porta.
  • Gestione dei vuoti resi da clienti e delle eventuali guaste.


RILEVAZIONI LETTURE

Le principali funzionalità sono:

  • Rilevazione letture manuale o tramite lettore laser.
  • Rilevazione livello del serbatoio collegato al condominio in modo da poter confrontare e quadrare poi in ufficio la giacenza contabile a quella effettiva.
  • Aggiornamento automatico sul database al rientro in sede o via gprs.


INTERVENTI DI MANUTENZIONE SU PICCOLI SERBATOI

Le principali funzionalità sono:

  • Rilevazione interventi manutenzione eseguiti sul serbatoio.
  • Visualizzazione delle scadenze di ogni serbatoio.
  • Stampa certificazioni e rapportini di lavoro.
  • Aggiornamento automatico sul data-base del server.
  • Fatturazione immediata degli interventi con relativo pagamento se presente.
  • Inserimento intervento sui contatori in caso venga selezionato un condominio.
  • Inserimento delle manutenzioni estintori per coloro che hanno il servizio relativo.

Telecontrollo e Telelettura

Extradownloaddownloadstampa scheda

La gestione integrata del telecontrollo dei piccoli serbatoi e della telelettura dei contatori consente ad un operatore di SIV_4gl di operare dall'unica console di gestione del sistema operativo interfacciandosi in maniera diretta e senza altri strumenti operativi agli apparati anche di fornitori diversi, sfruttando per ogni uno di essi tutte le caratteristiche messe a disposizione dal produttore.

Il sistema consente di effettuare un controllo informatico degli eventi che giungono dagli apparati, filtrando le informazioni pervenute da tali apparati e lasciando alla verifica dell'operatore solo ed esclusivamente quelle segnalazioni di anomalie che hanno necessità di una verifica operativa. Tutte le altre segnalazioni vengono invece elaborate dal sistema e “inserite” nella banca dati e, di conseguenza anche nella gestione aziendale, in maniera totalmente automatica e senza alcun impegno diretto da parte dell'operatore.

Così le segnalazioni di una nuova lettura vengono esaminate in base alla loro periodicità e, sulla base di quanto definito dall'azienda, se rientrano nei parametri della periodicità di fatturazione, vengono automaticamente rese disponibili per la prossima fatturazione.

Le segnalazioni di raggiungimento dell'apposita soglia di livello indicata quale “punto di riordino” determina l'acquisizione automatica di un ordine che verrà trattato insieme a tutti gli altri ordini (effettivi o programmati) e messo a disposizione di chi cura la logistica per la programmazione delle consegne.

Se abbinata alla gestione cartografica tutte le segnalazioni di errore o di livello trovano una rappresentazione grafica consentendo una chiara e sintetica rappresentazione della realtà sul territorio.


Le principali funzioni sono:

  • Interfaccia unica e contemporanea per diverse tipologie di apparati anche di fornitori diversi.
  • verifica delle segnalazioni ricevute con i risultati derivanti dalla gestione di tentata vendita.
  • evidenza delle sole “anomalie” riscontrate.
  • alimentazione automatica degli ordini insieme a quelli ricevuti e programmati.
  • ottimizzazione e programmazione delle consegne.
  • alimentazione automatica delle letture per la fatturazione.
  • geo referenziazione dei clienti e degli impianti.
  • possibilita' di gestire il prepagato per le utenze a lettura con telelettore blocker. La gestione permette di gestire i consumi degli utenti tramite la vendita di ricariche prepagate consentendo quindi l'incasso anticipato dei consumi, l'eliminazione dei rischi di insoluto, e il blocco dell'erogazione al termine della ricarica.

Gestione Flotta

Extradownloaddownloadstampa scheda

Consente la gestione e il controllo della flotta degli automezzi aziendali (sia dedicati al trasporto del prodotto che delle autovetture) e, soprattutto, l'integrazione di tale gestione con i dati provenienti dall'archivio gestionale aziendale sia della tentata vendita che dai vari apparati di telecontrollo di serbatoi e/o contatori.

Questo permette di trasformare una gestione generalmente "passiva" di visualizzazione della propria flotta o un semplice sistema di controllo antifurto in un rilevante strumento "attivo" di analisi e gestione di importanti eventi aziendali. Il tutto senza alcu n aggravio operativo ma semplicemente fondendo in un unico strumento tutte le informazioni aziendali disponibili sul database aziendale. 

L'accesso a tale servizio puo' avvenire con interfaccia WEB o direttamente dalla procedura SIV_4gl.

Le principali funzionalità sono:

  • Archivio anagrafico dei mezzi.
  • Stampa statistica di ciascun mezzo o di tutti riportante giorno per giorno i km effettuati, il numero degli scarichi, le ore di sosta a motore acceso, i tempi di guida e le ore di inattivita'.
  • Sistema di verifica e controllo sulla sosta dei mezzi e sulle partenze fuori orario (antifurto) con avvisi tramite e-mail o sms.
  • Possibilità di tracciare il percorso ideale tra due o più punti secondo le preferenze preimpostate o definite al momento dell'interrogazione.
  • Localizzazione di uno o più mezzi al momento dell'ultima rilevazione o, a richiesta, in tempo reale.
  • Visualizzazione della movimentazione storica di uno o più mezzi con la relativa rappresentazione cartografica comprensiva degli eventi rilevati.
  • Se integrata con un misuratore della quantità erogata, prevede la possibilità di indicare sulla mappa oltre al luogo dove e' stato effettuato lo scarico anche la relativa quantità erogata.


Le principali funzionalità della procedura di integrazione con SIV _4gl sono:

  • Scambio reciproco di informazioni tra la banca dati e l'applicativo Gestione Flotte onde creare un’unica Soluzione Gestionale per la gestione del parco clienti, serbatoi, automezzi e la relativa logistica.
  • Abbinamento di dati provenienti dalla procedura di Gestione Flotta (totalmente indipendente dall’operatività dell’autista) con quelli provenienti dalla Procedura di Tentata Vendita verificandone la congruità quali numero di scarichi e quantità approssimativamente erogata in base alle strumentazioni presenti sull’automezzo e collegate al dispositivo di Gestione Flotta. Il programma poi effettuera' l'abbinamento tra documento e cliente definendo e memorizzando le coordinate sull'anagrafica stessa. A questo punto il cliente viene quindi georeferenziato e riportato in automatico come punto di interesse in cartografia. In caso contrario il programma segnalera' come anomalia la non congruenza di dati.
  • Posizionamento geografico dell’automezzo all’atto dello scarico con le coordinate geografiche relative al serbatoio rifornito e contenute nell’archivio della procedura SIV_4GL, segnalando eventuali anomalie.
  • Definizione di un "percorso ottimale” su cui verranno evidenziati i piccoli serbatoi localizzati nell’area coinvolta dal percorso anche se non interessati alla consegna programmata per eventuali forniture in “tentata vendita” e consentire così l'ottimizzazione della logistica.
  • Mappa digitale di tutto il territorio italiano
  • Mappa fotografica di Google Earth.